Cosa offrono i centri famiglia

Il Centro per le Famiglie di Forlimpopoli e i Centri Territoriali per le Famiglie costituiscono una delle iniziative attivate dalle Amministrazioni Comunali che si collocano fra le numerose azioni di promozione di una positiva cultura dell' infanzia e di sostegno al delicato compito dell' essere genitori.
Essi consistono in uno spazio ed un tempo di incontro per le famiglie seguito da un operatore che funge da stimolatore e da mediatore, da figura di raccordo fra famiglie, istituzioni e territorio, da facilitatore dll' ascolto e alla comunicazione.
Sono articolati in una rete che comprende sette Centri, che coprono i Comuni di Bertinoro, Castrocaro Terme-Terra del Sole, Civitella di Romagna, Forlimpopoli (sede principale), Galeata, Meldola, Predappio, Santa Sofia e Tredozio, a cui è possibile accedere nelle giornate ed orari di apertura indipendentemente dal Comune di residenza.
Tutti i centri sono seguiti da operatori in raccordo tra di loro al fine di garantire la qualità e la continuità dei servizi e sono collegati in sinergia al Centro per le Famiglie di Forlì che garantisce servizi rivolti anche al comprensorio forlivese (mediazione familiare, percorso nascita, …).

I Centri per le Famiglie si propongono come laboratorio sociale e culturale che offre diverse opportunità:

Un servizio di INFORMAZIONE: esso offre informazioni complete su servizi e iniziative che si rivolgono alle famiglie ed ai bambini; per esempio, sarà possibile essere informati sulle modalità di iscrizione al nido, alla scuola materna, ai centri giochi (dove rivolgersi, a chi, spazi, costi, ecc.)

Un servizio di CONSULENZA: uno spazio di ascolto per piccole e grandi difficoltà legate all’essere genitore ed alla crescita dei propri figli. Ci si potrà rivolgere all' operatore dei Centri, che sulla base del tipo di richiesta cercherà di aiutare a risolvere il problema, indicando anche quali sono le risorse presenti sul territorio che è possibile attivare.

Un servizio di MEDIAZIONE FAMILIARE: uno spazio espressamente dedicato ai genitori alle prese con i cambiamenti legati alla separazione.

 Momenti di FORMAZIONE e CONFRONTO sulle tematiche inerenti la genitorialità, la cura e l' educazione infantile: periodicamente vengono proposti incontri tematici su aspetti rilevanti della crescita dei bambini, sul ruolo dei genitori, sull' integrazione di culture diverse, ecc. Tali incontri potranno essere organizzati fra genitori, fra i genitori e l' operatore del Centro, oppure con la presenza di un esperto.

LABORATORI PER BAMBINI E GENITORI INSIEME
: vengono promossi per i bambini, genitori e nonni occasioni particolarmente piacevoli per "stare insieme", come, per esempio, corsi di massaggio per i neonati, laboratori di psicomotricità, di manipolazione, di espressività, …, guidati da personale esperto e preparato.

Possibilità di CONSULTARE E PRENDERE IN PRESTITO LIBRI, riviste o materiale video, inerenti l' essere genitori e la crescita dei bambini nel Centro di Documentazione/ Biblioteca dei genitori.

 La BANCA DEL TEMPO: consiste nella possibilità di creare una rete di auto-aiuto fra le famiglie; nella Banca del Tempo si offre e si richiede tempo per necessità diverse: la cura delle persone, la casa, il giardinaggio, il tempo libero, le attività creative, ecc. E’ un’idea per far rivivere i rapporti di buon vicinato, stimolare il mutuo aiuto e la solidarietà fra le persone, valorizzare competenze e creare nuove occasioni di socializzazione ma soprattutto sentirsi utili facendo cose che piacciono.

Il MERCATINO DEGLI SCAMBI: presso ogni centro è stata esposta una bacheca aperta a tutti in cui è possibile offrire, scambiare, cercare giocattoli, abbigliamento e tutti gli oggetti necessari per la crescita di un bambino o di una bambina.

Il Centro per le Famiglie è un servizio gratuito dedicato alle famiglie
ed ha bisogno del Tuo contributo per crescere ed adempiere al suo compito:  
i Tuoi suggerimenti ed i tuoi pareri sono importanti.
Aiutaci ad aiutarti!




 Cosa sono - Cosa offrono - I tempi e i luoghi